253 posti

Funzionario Amministrativo Giuridico Contabile

Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca

Scegli il nostro metodo didattico: preparazione mirata per ogni specifico concorso

Prove concorsuali

Il bando prevede due prove scritte e un colloquio interdisciplinare diretti ad accertare il possesso di una adeguata cultura amministrativa, giuridica e contabile, capacità di analisi e sintesi, conoscenze di base delle principali problematiche connesse all’organizzazione ed alle attività del Ministero dell’istruzione dell’università e della ricerca e delle Istituzioni scolastiche, unitamente alla conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

La prima prova scritta consisterà nella somministrazione di quesiti a risposta sintetica sulle seguenti materie:

  • diritto costituzionale;
  • diritto dell’unione europea;
  • diritto amministrativo;
  • diritto civile, con particolare riferimento alle obbligazioni ed ai contratti;
  • contabilità pubblica;
  • diritto del lavoro, con particolare riferimento al pubblico impiego;
  • elementi di organizzazione del Ministero dell’istruzione dell’università e della ricerca e delle istituzioni scolastiche.

La seconda prova scritta consisterà nella redazione di un elaborato su uno o più argomenti interdisciplinari riguardanti le materie della prima prova.

Il colloquio orale, in aggiunta alle materie delle prove scritte, prevede anche le seguenti materie:

  • diritto penale, con particolare riguardo ai delitti contro la pubblica amministrazione;
  • elementi di diritto processuale civile e del lavoro;
  • elementi sullo stato giuridico del personale scolastico.

Nell’ambito della prova orale è prevista la valutazione della conoscenza della lingua inglese mediante esercizi di lettura, traduzione e conversazione nonchè l'accertamento della conoscenza dell’utilizzo dei sistemi applicativi informatici di più comune impiego.

 

Preselezione

Nel caso in cui, per l’elevato numero di candidati, si renda necessario effettuare una prova preselettiva, questa consisterà nella somministrazione di 100 quesiti, vertenti sulle discipline previste per le prove scritte, da risolvere nel tempo massimo di 90 minuti.

All’esito della preselezione, sono ammessi a sostenere le prove scritte un numero di candidati pari a dieci volte il numero dei posti messi a concorso. Sono comunque ammessi i candidati che abbiano conseguito un punteggio uguale al più basso risultato utile ai fini dell’ammissione alle prove scritte.

Diario delle prove

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª serie speciale “Concorsi ed esami” del 29 maggio 2018 verrà dato avviso delle modalità di svolgimento delle prove scritte ovvero delle eventuali prove preselettive o del loro eventuale rinvio.

Informazioni

Il 27 marzo 2018 è stato pubblicato il bando di Concorso da parte del MIUR per l’accesso al profilo professionale di Funzionario amministrativo-giuridico-contabile area III posizione economica F1, per un totale di 253 posti disponibili.

I posti saranno ripartiti in tutte le strutture periferiche del Ministero ma ben 50 saranno destinati alla sede centrale.

Per partecipare il titolo di studio richiesto è la laurea; sono ammessi anche coloro che sono in possesso di laurea triennale; non vi sono limiti di età.

La domanda di partecipazione poteva essere inoltrata fino alle ore 12.00 del giorno 11 maggio.

La presentazione della domanda di partecipazione al concorso è avvenuta unicamente utilizzando l’applicazione accessibile al seguente indirizzo www.bando253funzionari-miur.cineca.it 

Per accedere alla compilazione era possibile registrarsi dall’applicazione stessa, sottoscrivendo la domanda con firma digitale, oppure utilizzare le proprie credenziali SPID (Sistema Pubblico per l'Identità Digitale).

Un valido aiuto per ottenere le credenziali SPID: https://www.spid.gov.it/richiedi-spid 

Per maggiori dettagli puoi consultare il bando di concorso

Per ottenere le credenziali SPID da PosteID

Requisiti

I concorsi del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca hanno lo scopo di selezionare candidati dotati di competenze professionali di natura amministrativa, giuridica contabile. I vincitori saranno impiegati, infatti, per potenziare le funzioni istituzionali di supporto alle istituzioni scolastiche autonome dell’Amministrazione centrale e periferica del MIUR. Ciò allo scopo di ridurre gli adempimenti burocratici a carico scuole e per svolgere attività che richiedono competenze tecniche specialistiche che non si trovano facilmente all’interno delle istituzioni scolastiche, ad esempio per gestire il contenzioso.

Possono partecipare i candidati in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana, dell’UE o di Paesi Terzi, in questo caso solo se ricorrono le condizioni di cui all’art. 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, come modificato dall’art. 7 della legge 6 agosto 2013, n. 97;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • Laurea triennale (L), Diploma di Laurea (DL), Laurea Specialistica (LS), oppure Laurea Magistrale (LM);
  • idoneità allo svolgimento delle mansioni previste;
  • posizione regolare rispetto agli obblighi di leva;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti per aver conseguito la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, ovvero licenziati;
  • assenza di condanne penali con sentenza passata in giudicato per reati ostativi all’assunzione presso una pubblica amministrazione.

Per ulteriori dettagli sulle caratteristiche richieste ai candidati si rimanda al bando di concorso.

Prossimo inizio

Sabato 26 maggio

Diritto Costituzionale

Diritto Amministrativo

Diritto dell'Unione Europea

Pubblico impiego

Frequenza: sabato

Orario: 9.30 - 17.30

Durata: 7 incontri

Prossimo inizio

Sabato 8 settembre

Contabilità di Stato

 Frequenza: sabato

Orario: 10.00 - 17.00

Durata: 3 incontri